Un cortocircuito, una sigaretta, un fornello acceso in una giornata di vento sono solo alcune delle tante possibili cause di incendio, i cui danni sarebbero notevolmente ridotti se si seguisse un’opportuna opera di prevenzione.

SIET Impianti di Stefano Burini opera nella realizzazione e la manutenzione di impianti di rivelazione incendi destinati a ogni tipo di ambiente, per far fronte a tutte le esigenze dei suoi clienti, nel rispetto delle normative vigenti in materia di rilevazione automatica di incendi.

Le componenti che devono essere presenti sono le seguenti:

  • Rilevatore/i di incendio (segnalazione automatica)
  • Punto/i di senalazione manuale incendio
  • Centrale di controllo e segnalazione
  • Apparecchiatra di alimentazione
  • Dispositivo/i di allarme incendio

L’impianto “minimo” di rilevazione incendi può essere accessoriata con diverse apparecchiature, come ad esempio il combinatore telefonico per l’allarme a distanza…